Nergi, piccolo fuori grande dentro

Il Nergi è come un piccolo kiwi di origine asiatica ma da qualche anno viene coltivato anche in Italia. Per il momento in provincia di Cuneo, nell’area del Saluzzese. 

È grande più o meno come una oliva, morbido e si mangia con la buccia. 
Contiene vitamina C in quantità superiore a un’arancia, potassio magnesio e pochissime calorie circa 55 kal per 100gr. 

Quindi un ottimo alleato per combattere i primi malanni di stagione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.