Dieta = Stile di vita!

Con l’estate ormai arrivata, molti si fanno prendere dalla frenesia di “dimagrire in fretta”; In genere si inizia con le migliori intenzioni ma, se queste non sono seguite da obbiettivi raggiungibili, o poco realistici la probabilità di successo diventa scarsa.
Ecco perché non bisogna pensare alla Dieta come una cosa momentanea, di breve durata, ma come un vero e proprio stile di vita.

Cominciare da qualche piccolo cambiamento durante la giornata può essere la strategia giusta, e creare abitudini salutari dev’essere il nostro obbiettivo.

Il mio consiglio è di iniziare questo cambiamento dalle bevande, sostituendo quelle gasate e i succhi di frutta con l’acqua, almeno 2 litri al giorno iniziando dalla mattina a stomaco vuoto magari arricchendola con aloe vera per depurare l’organismo e garantirgli più idratazione.

Cambiare le abitudini non è per niente facile è stato dimostrato che occorrono circa sei settimane che una nuova abitudine soppianti definitivamente quella vecchia, sopratutto se, la vostra routine è scandita da pasti frugali già pronti e a base di carboidrati raffinati sapete che, i cambiamenti che dovrete apportare specie se tutti insieme diventano un impresa ai limiti del possibile.

Pertanto, Io sono qui apposta per suggerirvi alcune semplici accortezze che potete fare già da oggi, aumentando l’energia, senza patire la fame o rinunciare a una cena  con gli amici.

Inanzi tutto, non saltare mai la colazione che è il pasto più importante per l’organismo, che deve ripartire dopo circa 10 ore di digiuno, e ciò che si andrà a scegliere per questo pasto è fondamentale per affrontare la giornata.
Per una colazione equilibrata non dovranno mai mancare proteine, carboidrati e vitamine.

Evitare i dolci a fine pasto, e mangiare in alternativa un frutto fresco, che contiene vitamine essenziali per il sistema immunitario, fibre per l’intestino e vi farà risparmiare centinaia di calorie.

No alla farina 00, scegliere prodotti integrali, questo cambiamento sarà abbastanza facile da fare visto che in commercio esistono svariati prodotti integrali pronti a soddisfare le esigenze di tutti, rendendovi sazi più a lungo e il vostro intestino più attivo.

Raddoppiare i consumo di verdure a cena, meglio se cruda, ridurre gli amidacei, la verdura mangiata prima di tutto vi renderà sazi e ne guadagnerete in minerali e vitamine e con pochissime calorie.

I latticini andremo a sostituirli con alternative vegetali, tipo soia ma arricchiti con calcio vegetale, così facendo non si andrà a diminuire l’assunzione giornaliera.

Diminuire l’uso di carne, come alternativa preferire pesce o crostacei, per apportare al nostro organismo gli acidi grassi buoni cioè gli omega 3, che contribuiscono ad una buona funzione cardiaca, apportando tante proteine e poche calorie.

Le diete last, drastiche, o con scelta di solo alcuni alimenti sono dannose, provocano carenze di vitamine, e non sono durature, e sono quasi sempre dei grossi fallimenti.

Vi lascio con questa citazione che a me piace moltissimo:
<<Il corpo è come un giardino, devi curarlo tutto l’anno per averlo bello d’estate>>.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.